Controlla la sezione semplificata:

Controlla la sezione semplificata:

Il regolamento della clinica dell’auto spiegato in 10 passi

La prossima revisione Gratis (*)

Per utilizzare i servizi messi a disposizione dell’associazione di consumatori “Assomotortest” è necessario rispettare una precisa procedura:

  1. Iscrizione all’associazione “Assomotortest”
    1. Formula famiglia: fino a sei veicoli a motore sino a 3,5 t intestati al nucleo familiare con un’ unica iscrizione. Costo iscrizione Famiglia: 16 € in unica soluzione (ora in offerta lancio, GRATIS).
    2. Formula Business: fino a sei veicoli a motore sino a 3,5 t intestati alla medesima P.IVA con un’ unica iscrizione. Costo iscrizione Business : 16 € in unica soluzione annua.
  1. Rilascio per ogni veicolo a motore di una tessera “sanitaria”, valida anche come carta ricaricabile, da utilizzare ogni volta che si effettua un pagamento per fare rifornimento di carburante. L’uso della carta è obbligatorio ad ogni rifornimento per ottenere il vantaggio dello sconto sul pagamento della revisione, obbligatoria ogni uno/due anni.
  1. Compilazione del modulo allegato all’iscrizione associativa su cui saranno riportate tutte le informazioni necessarie per ottenere i servizi di “reminding”: scadenza bolli, assicurazioni, revisione, patenti, tagliandi e cambi gomme.
  1. Verifica documentale del centro (CRV): Controllo della carta di circolazione, del libretto di uso e manutenzione, del libretto dei tagliandi eseguiti (anche con fatture delle officine), segnalazione dell’officina o delle officine di fiducia: Meccatronica, Carrozzeria e Gommista.
  1. Prenotazione del primo test gratuito (revisione e/o pre- revisione) per definire l’attuale stato di salute del bene o dei beni mobili a motore e dei chilometri percorsi.
  1. A seguito del test, se superato positivamente, verrà elaborato un piano di manutenzione programmata come previsto dal libretto di uso e manutenzione; nel caso emergano delle non conformità, saranno predisposte le immediate riparazioni presso le officine convenzionate e certificate.
  1. Sarà ordinata una carta ricaricabile per il nuovo veicolo iscritto, con il numero di targa che identifica il veicolo anche ad ogni manutenzione ed intervento (compreso il rifornimento).
  1. La carta ricaricabile è indispensabile per ottenere un documento fiscale utile a certificare il lavoro e/o l’intervento o rifornimento eseguito. Questo documento è fondamentale sia per la futura certificazione di stato d’uso del veicolo sia per ottenere uno sconto del 50% ogni anno fino alla prossima revisione. Esempio: revisione periodica appena eseguita = 100% di sconto.
  1. Sarà riconosciuto un punteggio premio se saranno rispettate le regole sopra riportate e, viceversa, nel caso di mancata osservanza delle norme indicate e sottoscritte, saranno sottratti punti. I punti accumulati contribuiranno ad una corretta e vantaggiosa certificazione di stato d’uso ed all’ottenimento dei bonus di spesa (sconti sui lavori eseguiti con la formula Famiglia).
  1. Per gli iscritti della formula business con partita IVA un plus formidabile: tutti i costi di manutenzione, interventi e rifornimenti, documentati dal rispetto delle formalità stabilite nei punti 7 e 8, associati ad un piano promozionale appositamente concordato, permetteranno di ottenere la fatturazione dei lavori eseguiti detraibile e deducibile al 100%  (metodo 200xCento.com)

(*) nel rispetto dei punti indicati nel regolamento